Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito ed aiutare a fornire i nostri servizi. I cookie impiegati per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati.

Abbiamo 53 visitatori e nessun utente online

Letteraria

Serata con Andrea VITALI

Biblioteca Chiesa Rossa (Milano), 13 giugno 2017 - ore 18.00

Andrea VITALI, il celeberrimo scrittore bellanese autore di innumerevoli successi, è stato ospite martedì 13 giugno presso la Biblioteca Chiesa Rossa, per l’ultimo degli i

ncontri d’Autore della stagione 2016/2017 promossi dalla Sezione Letteraria del Gruppo Sportivo e Ricreativo.

Ad  intervistare lo scrittore si sono alternati Nanni DELBECCHI, scrittore - giornalista, e Valerio LO GIACCO, Responsabile della Sezione organizzatrice.

Protagonista della serata "A CANTARE FU IL CANE", l’ultimo romanzo edito da Garzanti, storia ambientata a Bellano nel periodo prebellico (siamo nel 1937); l’incontro è stato anche occasione per ripercor

rere, tra anedotti e ricordi, l’intera carriera letteraria e la vita dello scrittore.

L’ironia lieve dell’Autore, la sua grande spontaneità ed umanità, l’anedottistica puntuale e divertente, hanno costellato un incontro che ha visto la partecipazione di molti Soci e familiari.

Molto apprezzato infine dai presenti l’intervento di Aldo NICOLINI, in arte ZIO POTTER, che ha

aperto e chiuso l’incontro intrattenendo e divertendo con numeri di magia ed illusionismo. Una presenza, quella del Mago, che ha voluto non solo richiamare la figura di uno dei personaggi presenti nel romanzo (Omosupe), anch’esso illusionista, ma anche accompagnare con ironia e allegria una serata dedicata ad un Autore che, dell’ironia e del sorriso, ha fatto i tratti distintivi del suo narrare storie.

Il consueto buffet finale ha chiuso la bella serata sociale e la stagione degli incontri,  che riprenderanno il prossimo ottobre.

Con l'occasione si desidera rivolgere un ringraziamento ai molti Soci del Gruppo che, in questi mesi, hanno partecipato ai nostri incontri esprimendoci, con amicizia ed affetto, il loro gradimento e sostegno: grazie di cuore!

Il Responsabile della Sezione Letteraria
Valerio Lo Giacco

Stampa Email