Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito ed aiutare a fornire i nostri servizi. I cookie impiegati per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati.

Abbiamo 42 visitatori e nessun utente online

Montagna

Semaforo di Capo Mele - Castello di Andora da Laigueglia

05 Aprile 2017

Difficoltà e caratteristiche della gita:
Dalla chiesa di Laigueglia, dirigersi lungo l'Aurelia in direzione O fino al punto in cui si prende a dx (indicazioni) la strada che sale a Colla Micheri. Seguire la strada che prende quota con un paio di svolte fino al punto in cui, in corrispondenza di una curva (cartello) si sale la ripida scalinata e ci si immette sul sentiero n°2 che senza possibilità di errore raggiunge il bel borgo di Colla Micheri.
Deviando a sx (segnalazioni) si prende il sentiero che sale nel bosco, quindi passando poco sotto al crinale, raggiunge la strada che in breve porta al semaforo di Capo Mele (zona dell'Areonautica Militare).
Si ritorna indietro lungo la strada fino al primo bivio, quindi si scende direttamente a Marina di Andora. Raggiunto il fondovalle si segue la strada principale in direzione dell'autostrada fino al punto in cui sulla dx si stacca la stradina che sale al Castello di Andora. Dopo un breve tratto si devia a sx quindi con un ultimo tratto di sentiero si raggiunge il castello di Andora e la poco distante chiesa. Raggiunta la monumentale porta di ingresso al castello, sul lato opposto di salita, si scende per un sentiero che porta alla strada e al parcheggio.
Sulla sx parte il "percorso medioevale" contraddistinto da un rombo rosso, che ricalcando l'antico tracciato della strada romana, riporta a Colla Micheri chiudendo l'anello. Una breve discesa per il percorso di salita permette quindi di rientrare a Laiguegli. (tratto da http://www.gulliver.it/itinerario/10050/)

Dislivello: ↑↓ ±590 mt.Tempo complessivo: ≠ .. ore Difficoltà: "E"

Equipaggiamento:
materiale semi-pesante: scarponcini da trekking – pile – giacca a vento – eventuale materiale di protezione dalla pioggia. Non sono ammesse persone con scarpe da ginnastica.

Ritrovo: via Famagosta x via San Vigilio

Partenza: ore 6.30 (in punto) con proprie autovetture.

La gita è stata confermata e si svolgerà nella data e orario sopra indicati. Si raccomanda la puntualità.
Si declina ogni tipo di responsabilità da parte dell'organizzazione.

Disponibilità e cortesia nel mettere a disposizione il proprio veicolo anche per altri partecipanti che ovviamente divideranno le relative spese sostenute.

Pranzo al sacco.

Contattare per ulteriori informazioni o adesioni obbligatoriamente il Responsabile della Sezione Montagna:

  • PARON Sergio tel. 02.77272581
  • Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Il Responsabile Sezione Montagna
Sergio Paron

Stampa Email