Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito ed aiutare a fornire i nostri servizi. I cookie impiegati per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati.

Abbiamo 34 visitatori e nessun utente online

Montagna

Rifugio Tonolini (Conca del Baitone)

07 Giugno 2017

Difficoltà e caratteristiche della gita:
Possiamo parcheggiare nei pressi del ponte oppure (ma solo da maggio a ottobre) proseguire fino alla Malga Premassone (m. 1585) dove c'è un altro parcheggio che però è a pagamento (€ 0.50 fino a due ore, € 1 fino a 5 ore, € 3 fino a 10 ore, € 5 fino a 24 ore). Lasciata l'auto al ponte ci incamminiamo tra i pini, in lieve salita su una stradina dal fondo inizialmente selciato e poi sterrato. Continuiamo poi in piano, avendo alla nostra sinistra un parapetto in legno che ci divide dal torrente Remulo, fino alla malga Premassone. Superata una bacheca con tettuccio e la malga, con un largo ponte senza parapetti, attraversiamo il Remulo. Un segnavia indica il Rifugio Gnutti a ore 1.30 e il Rifugio Tonolini a ore 2.45. Iniziamo lievemente a salire con un tratto selciato. Alla nostra sinistra ci sono tre tavoli e panche; il torrente è alla nostra destra. Troviamo un bivio; i segnavia indicano sulla sinistra il percorso n. 13 per il Rifugio e il Lago Baitone a ore 1.30 e il Rifugio Tonolini a ore 2.45 mentre continuando diritto si va al Rifugio Gnutti con il percorso n. 23. Possiamo percorrere entrambi i sentieri infatti i rifugi Baitone e Gnutti sono uniti da una traversata alta. Naturalmente se passeremo per il Rifugio Gnutti allungheremo il cammino. Bisogna però dire subito che il tratto tra i due rifugi si snoda a mezza costa lungo il ripido versante meridionale del Corno del Lago su cenge esposte e attrezzate con corde fisse, per cui non è certo l'ideale per chi soffre di vertigini. Comunque i due percorsi si possono unire ad anello. (da: http://www.diska.it/riftonolini.asp)

Dislivello: ↑↓ ±850 mt. - Tempo complessivo: ≠ 2,30 ore - Difficoltà: "E" - Partenza: 1585 m. Malga Premassone - Segnaletica: bandierine rosse e bianche

Equipaggiamento:
materiale semi-pesante: scarponcini da trekking – pile – giacca a vento – eventuale materiale di protezione dalla pioggia. Non sono ammesse persone con scarpe da ginnastica.

Ritrovo: V.le Fulvio Testi Cinisello B.mo (davanti negozio Bertone)

Partenza: ore 6.30 (in punto) con proprie autovetture.

La conferma della gita avverrà uno o due giorni precedenti previa visione delle previsioni meteo.
Si declina ogni tipo di responsabilità da parte dell'organizzazione.

Disponibilità e cortesia nel mettere a disposizione il proprio veicolo anche per altri partecipanti che ovviamente divideranno le relative spese sostenute.

Pranzo al sacco.

Contattare per ulteriori informazioni o adesioni obbligatoriamente il Responsabile della Sezione Montagna:

  • PARON Sergio tel. 02.77272581
  • Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Il Responsabile Sezione Montagna
Sergio Paron

Stampa Email