Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito ed aiutare a fornire i nostri servizi. I cookie impiegati per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati.

Abbiamo 82 visitatori e nessun utente online

In evidenza


    City Trek a Como e Brunate

    24 Ottobre 2019 data da definire

    Descrizione dell'itinerario:

    Passeggeremo per Como , deliziosa località sul lago omonimo. Il suo fascino lacustre e la bellezza sofisticata del suo centro, i panorami a perdita d’occhio da Brunate, le incantevoli ville che si affacciano sul lago la rendono una meta molto ambita. Visiteremo il piccolo e delizioso centro storico approcciandolo dalle mura esterne che circondano il centro storico su tre lati conservati in ottimo stato per il 70% del perimetro originario.
    Ci incammineremo poi verso Brunate, un piccolo comune a poco più di 700 metri sul livello del mare che regala vedute impareggiabili su Como ed il lago.
    L’incamminarsi può essere in senso figurativo o letterale:

    • Nel primo caso si prenderà la storica funicolare che in pochi minuti conduce in vetta. (Biglietto € 3,00 A/R € 5,50);
    • Nel secondo caso precorreremo a piedi uno dei diversi sentieri che conducono fino in cima (disliv. circa mt. 500). Il sentiero più popolare è quello che segue più o meno il percorso della funicolare. Ci si mette circa un’oretta e, in questo modo, è possibile godersi il bel paesaggio sul lago più a lungo.

    Una volta in cima la visuale su Como e la parte bassa di questo ramo è bellissima. Una volta riunito gruppo camminatori e non potremo salire un pò, e con una mezzoretta di cammino si arriva fino al Faro Voltiano dalla cui vetta è possibile vedere un panorama superlativo sul lago e, in caso di cielo sereno, su tutto l’arco alpino occidentale e qui ci concederemo una sosta per addentare qualcosa.

    Ritrovo: p.le Maciacchini

    Partenza: ore 8:30 (in punto)con proprie autovetture.

    La conferma della gita avverrà previa visione delle previsioni meteo. PER AVVERSE CONDIZIONI METEO LA GITA E' RIMANDATA A DATA DA DEFINIRE.
    Si declina ogni tipo di responsabilità da parte dell'organizzazione.

    Disponibilità e cortesia nel mettere a disposizione il proprio veicolo anche per altri partecipanti che ovviamente divideranno le relative spese sostenute.

    Pranzo al sacco.

    Per adesioni e/o ulteriori informazioni contattare obbligatoriamente:

    • PARON tel. 02.77272187
    • FRESCO  tel. 02.77272651
    • Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

    Scarica la locandina

    Il Responsabile Sezione Montagna
    Sergio Paron

    Milano Skylab

    Rinnovata la convenzione con MILANO SKILAB LABORATORIO - NOLEGGIO e BOOT FITTING. Manutenzione, riparazione ed elaborazione di sci e snowboard - Noleggio stagionale - Fornitura di attrezzatura, materiale e indumenti tecnici Servizio di BOOTFITTING

    Col du Mont Valgrisenche

    11 Ottobre 2016 - Causa neve sui monti la gita verrà spostata ad altra data

    Difficoltà e caratteristiche della gita:

    Parcheggiata l'auto vicino al Bivio Surier-Grand Alpe, si prende (dalla quota di partenza m. 1926), la poderale per Grand Alpe e la si percorre tutta fino alla baita Ravera Basse. Indi, trovato il sentiero n. 14 contrassegnato con due segnavia gialli sui sassi, si prende per il Lago S. Grato e, poi, verso il sentiero n. 13 che, superato un ponticello stile romanico, conduce con ampie svolte al colle du Mont, prossimo al confine Francese.

    Dislivello: ± 711 mt.Tempo complessivo: ore... Difficoltà: "E"

    Equipaggiamento:
    materiale semi-pesante: scarponcini da trekking – pile – giacca a vento – eventuale materiale di protezione dalla pioggia. Non sono ammesse persone con scarpe da ginnastica.

    Ritrovo: P.le Laghi (vicino benzinaio ed edicola)

    Partenza: ore 6.30 (in punto)con proprie autovetture.

    La conferma della gita avverrà uno o due giorni precedenti previa visione delle previsioni meteo.
    Si declina ogni tipo di responsabilità da parte dell'organizzazione.

    Disponibilità e cortesia nel mettere a disposizione il proprio veicolo anche per altri partecipanti che ovviamente divideranno le relative spese sostenute.

    Pranzo al sacco.

    Contattare per ulteriori informazioni o adesioni obbligatoriamente il Responsabile della Sezione Montagna:

    • PARON Sergio tel. 02.77272581
    • Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

    Il Responsabile Sezione Montagna
    Sergio Paron

    Terra di Sapori

    Attivata la convenzione con Terra di Sapori.
    Rispettare l'ambiente, valorizzare il territorio, sostenere l'agricoltura locale, tenere alta la qualità di tutto cio' che mangiamo. Questi gli obiettivi di Terra di sapori. Cosi mettendo insieme un orticultore e un allevatore bufalino, un viticultore e un apicultore con un contadino a Controne, nasce il progetto TERRA DI SAPORI, l'eccellenza del GUSTO SALERNITANO che prova a raccontare i sapori di una provincia, diventata l'eccellenza di una regione. Per completare il paniere e offrirvi il meglio del nostro territorio, abbiamo anche selezionato un gruppo di produttori che condividono i nostri stessi valori con lo stesso elevato standard qualitativo. Tutti i prodotti provengono dal Cilento, zona incontaminata della provincia di Salerno, dichiarata Parco Nazionale, e sono direttamente messi in vendita dai produttori senza nessuna intermediazione commerciale. Produttori che, oltre alla grande qualità della materia prima, prestano la stessa cura al vetro, agli imballi e quant'altro, servendosi di prodotti di aziende italiane, che producono sul territorio italiano e che hanno nel rispetto dell'ambiente una primaria attenzione…

    Foderami Carcano

    Attivata la convenzione con Foderami Carcano.
    Sul territorio di Milano dal 1962 vende al dettaglio articoli di foderami sartoriali, merceria (toppe, bottoni, ganci. lampo normali , lampo apribili, lampo invisibili, fettucce, nastri, fili da cucire di cotone e sintetici cucirini tre stelle, nastri di velluto, piume, passamanerie, passamanerie gioiello , applicazioni, pizzi fili da ricamo, accessori da e per ricamare, aghi macchina da cucire e a mano, set asilo e grembiulini asilo, detersivi alla spina vegetali ecologici ipoallergenici senza nikele) e tanto altro ancora…

    Lago Raty (2284 MT)

    20 Ottobre 2015

    Difficoltà e caratteristiche della gita:

    Si lascia l’auto al parcheggio per il Rifugio Barbusel (1766) e si prosegue lungo la strada per Dondena, fino alla deviazione per le baite Chapy a quota 1900 (in alternative si può arrivare alla deviazione con l’auto). Si sale lungo la strada per le baite Chapy e seguendo il sentiero 9A si raggiunge il lago Raty. Da qui si ritorna indietro per lun breve tratto, sino al bivio 9A-­‐9C e si segue il sentiero 9C. il sentiero porta ad un colle (2287), dal quale si scende verso il lago Vernoulle (2145). Si continua lungo il 9C sino a raggiungere ill ago Muffé. Dal lago si scende lungo il comodo sentiero 10/10C che porta al parcheggio per il Rifugio Barbustel.

    Dislivello: ± 550 mt. -  Tempo complessivo: ore 5,00 -  Difficoltà: "E"

    Equipaggiamento:
    materiale pesante: scarponcini da trekking - pile - giacca a vento - guanti - cappellino, eventuale materiale di protezione dalla pioggia. Non sono ammesse persone con scarpe da ginnastica.

    Ritrovo: P.le dei Laghi

    Partenza: ore 6.30con proprie autovetture.
    La gita è stata confermata e si svolgerà nella data e orario sopra indicati.
    Si declina ogni tipo di responsabilità da parte dell'organizzazione.

    Disponibilità e cortesia nel mettere a disposizione il proprio veicolo anche per altri partecipanti che ovviamente divideranno le relative spese sostenute.

    Pranzo al sacco.

    Contattare per le adesioni o per avere ulteriori informazioni, il Responsabile della Sezione Montagna:

    • PARON Sergio tel. 02.77272581
    • Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

    Il Responsabile Sezione Montagna
    Sergio Paron

    Performance del "Duo Hayez"

    Domenica 18 ottobre 2015
    ore 16.00 presso la sede dell’associazione MicaPaglia in via Pescara 44, Milano

    Performance del "Duo Hayez"
    Voce per mandolino, chitarra e pennelli

    Musicisti “Duo Hayez”: Marco Luca Capucci, mandolino - Achille Stroppa, chitarra
    Voce: Silvana Cremonesi
    Pennelli: Stefano Carrara

    Il Responsabile della Sezione Laboratorio d'Arte e Spettacolo
    Rosaria Cambria

    Tiro a Segno - Corso di tiro per pistola P10

    In preparazione della prossima stagione agonistica, si raccolgono le adesioni per un corso di tiro (teoria e pratica) per la specialità olimpica di pistola P10 (aria compressa a 10 metri).

    Il corso sarà tenuto da un istruttore federale della UITS presso il TSN di Milano e sarà organizzato su dieci lezioni al giovedì dalle 18.00 alle 20.00 dal 7 Novembre p.v..

    Il corso è riservato agli appartenenti al corpo iscritti al gruppo sportivo ed il costo è di € 20,00 che comprende il noleggio delle armi e delle linee di tiro per la parte pratica.

    Termine delle iscrizioni il 5/11/2013, numero minimo di iscritti 8.

    Per informazioni ed adesioni scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

    Il Responsabile Sezione Tiro a Segno
    Ivano Sinigaglia

    Capanna del forno (ch) mt 2574

    25 Ottobre 2012

    Difficoltà e caratteristiche della gita:
    L'escursione qui proposta porta a scoprire un ghiacciaio relativamente poco conosciuto (in confronto a quelle vere e proprie celebrità che sono il Roseg o il Morteratsch) ma incredibilmente suggestivo. Il percorso è chilometricamente molto lungo (in circa 4 ore si sale di soli 750 metri!!), ma regolarmente inframezzato da elementi di grandissimo interesse naturale: prima il Lago di Cavloch, poi il Ghiacciaio del Forno, sul quale abbiamo il piacere di dover salire, infine il paesaggio glaciale che ci accompagna lungo la spettacolare salita al rifugio.

    • Luogo di partenza:
      mt 1790
    • Dislivello:
      totale 780 mt
    • Difficoltà:
      “EE”
    • Tempo complessivo:
      7 h circa (CON BUONA PREPARAZIONE FISICA)
    • Equipaggiamento:
      materiale pesante: scarponcini da trekking – ghette - pile – giacca a vento – guanti – cappellino, eventuale materiale di protezione dalla pioggia.
      Non sono ammesse assolutamente persone con scarpe da ginnastica.
    • Ritrovo:
      v.le Fulvio Testi (lato negozio Bertone)
    • Partenza:
      ore 6.30 con proprie autovetture e che ovviamente divideranno le relative spese sostenute

    Il partecipante dovrà dare conferma della gita che avverrà il giorno precedente… previa visione delle previsioni meteo.

    Ogni partecipante all’escursione all’atto della propria aderenza si dichiara consapevole della difficoltà che l’escursione comporta e si assume la responsabilità nei confronti propri e degli altri partecipanti, nell’aver valutato le proprie capacità e l’attezzatura in modo di non compromettere la riuscita della gita stessa. Comunque, in caso di incidente, nessuna responsabilità potrà essere attribuita agli accompagnatori della Sezione o al Direttivo del Gruppo Sportivo per danni o lesioni a partecipanti, a terzi e materiali.

    • Pranzo al sacco

    Per adesioni e/o ulteriori informazioni contattare obbligatoriamente:

    • PARON Sergio tel. 02.77272581
    • MONTELLAWalter tel. 02.77272865

    Il Responsabile Sezione Montagna
    Sergio Paron

    Gara Sociale di Tiro a Segno 2011

    La Sezione Tiro a Segno organizza per i giorni 5 e 6 Novembre p.v. presso la Sezione di Milano del Tiro a Segno Nazione - via Achille Papa 22/b - l'annuale Gara Sociale. La gara vedrà impegnati i tiratori in due scenari con vari bersagli con distanze variabili da 5 a 25 metri.

    Per maggiori informazioni e prenotazioni scrivere alla casella Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

    Il Responsabilei Sezione Tiro a Segno
    Ivano Sinigaglia

    Escursione ad anello nel grande est di Devero

    Ottobre 2011

    Difficoltà e caratteristiche della gita:

    L’Alpe Devero è senz’altro una delle gemme preziose piemontesi, dove la natura presenta uno spettacolo di tipo canadese; abbiamo scelto questa località per le eccezionali tonalità dei colori autunnali dei larici in contrasto con i laghi alpini.

    L’Est Devero è un altipiano lungo circa 7 km. in falsopiano, sui 2000 mt. di quota: prateria alpina, pascoli alti, alpeggi, laghetti nivali. E intorno le montagne del Devero.

    La gita si conclude con la discesa sul “Lago Devero” e alla frazione “Crampiolo”.

    Luogo di partenza: Alpe Devero 1640 mt.

    Dislivello: 770 mt .Difficoltà: “E” (per tutti e non allenati)

    Tempo complessivo: 5/7 ore per l’intero giro ad anello. Tuttavia è possibile abbreviarlo al sottostante “ Lago Devero”

    Equipaggiamento:

    materiale pesante: scarponcini da trekking – pile – giacca a vento – guanti – cappellino, eventuale materiale di protezione dalla pioggia. Non sono ammesse persone con scarpe da ginnastica.

    Ritrovo: P.le Laghi

    Partenza: ore 6.00      con proprie autovetture.

    La conferma della gita avverrà il lunedì precedente previa visione delle previsioni meteo.

    Si declina ogni tipo di responsabilità da parte dell’organizzazione e si richiede un minimo di preparazione fisica.

    Disponibilità e cortesia nel mettere a disposizione il proprio veicolo anche per altri partecipanti che ovviamente divideranno le relative spese sostenute.

    Pranzo al sacco.

     

    Per adesioni e/o ulteriori informazioni contattare:

    PARON Sergio tel. 72581

    MONTELLAWalter              tel.  72865

    Calendario Anno 2010 Sezione Ciclismo

    • 28 febbraio domenica
      Lambrinia di Chignolo Po (PV) MTB prova percorso MTB del 7/2/2010 ore 9:45 + pranzo
    • 07 marzo domenica
      Lambrinia di Chignolo Po (PV) MTB 4° MEMORIA REZZANI
    • 23 marzo martedì
      Gaggiano e lungo il Naviglio km 50/60 ritrovo 8:30 partenza 9:00 (ritrovo e pranzo in trattoria)
    • 17 aprile sabato
      Passo del Carmine km 70/80 ritrovo 8:00 partenza 8:30 (ritrovo e pranzo in trattoria)
    • 29 aprile giovedì
      Lambrinia di Chignolo Po (PV) km 60/70 (doppio percorso)* ritrovo 8:30 partenza 9:00 - "la locanda" Via Marotto
    • 8-9 maggio sabato-domenica
      GENOVA- Campionati italiani crono e linea
    • 15 maggio sabato
      giro della brianza km 70/80 ritrovo Carate ore 8:00 partenza 8:30 (ritrovo e pranzo in trattoria)
    • 22 maggio sabato
      Ghirla e il lago 80/90 km ritrovo 8:30 partenza 9:00 (ritrovo e pranzo in trattoria)
    • 12 giugno sabato
      lago di Como e la Valtellina km 90/110 Ritrovo uscita Trivio Fuentes c/o iperal 8:30 partenza 9:00
    • 19 giugno sabato
      Gaggiano - Santa Margherita Ligure km tanti! Ritrovo Gaggiano ore 7:00 programma a richiesta.
    • 20 giugno domenica
      MILANO - CASTELLANIA 50° ANNIVERSARIO COPPI PARTENZA VIGORELLI ORG. SANT'ELENA BIKE programma a richiesta.
    • 29 luglio giovedì
      la Val Tidone 80/90 km ritrovo 8:00 partenza 9:00 (ritrovo e pranzo in trattoria)
    • 11 settembre sabato
      Gaggiano - Casorzo (Asti) km 100 ritrovo ore 8:00 partenza 8:30 (programma da definire)
    • 10 ottobre domenica
      Campionato Italiano Forze dell'Ordine MTB  S. Martino in Str.LO.
    • 17 ottobre domenica
      campionato sociale a cronometro individuale 7/8 km Chignolo Po (PV) (seguirà programma dettagliato)

    La stagione si presenta ricca e decisamente impegnativa...forse anche un pò ambiziosa considerata la quantità e la qualità degli appuntamenti inseriti nel calendario. Si sa che l'inattiviità invernale suggerisce entusiasmo ed è chiaro che nulla dovrà forzare quello che sono le esigenze personali e famigliari al momento della adesione; certo è che sarebbe lecito aspettarVi numerosi quantomeno nelle manifestazioni che noi stessi organizziamo con fatica ed impegno.

    L'augurio del sottoscritto e del neo segretario Perrucchini Roberto è quello di coinvolgere un numero sempre maggiore di colleghi bikers indipendentemente dal tipo di "amore" che il singolo nutra verso le due ruote. Ci sono numerosi modi di intraprendere e di vedere il ciclismo e tutto il mondo a due ruote e la sezione da tempo si impegna per assecondare e divertire il "manetta" così come l'escursionista, il cicloamatore  così come il randoné...persino quello della "Graziella" rastrellata vicino all'osteria (le male lingue direbbero soprattutto quest'ultimi).

    Tutte la passeggiate come buona e consolidata abitudine avrà auto al seguito e al termine di ogni escursione sarà garantita la possibilità di sedersi a tavola al fine di valorizzare il giusto aspetto ricreativo. In tal senso vanno le più incisiveraccomandazioni; non è semplice andare a scovare luoghi ameni con buone cucine e listini ragionevoli nelle vicinanze del percorso di giornata e tale sforzo andrebbe riconosciuto nel comunicare per tempo al collega referente l'adesione all'uscita e alla mangiata.

    Il programma potrà subire cambiamenti in relazione agli eventi sportivi agonistici nazionali ed anche per questo è buona abitudine comunicare al sottoscritto l'intenzione di partecipare ad ogni passeggiata. Avrete notato che alcuni ritrovi sono pressoché approssimativi; in un certo senso qual modo una scelta voluta al fine di richiamare l'attenzione di tutti verso l'importanza di sentirsi sempre.

    Il Responsabile Sezione Ciclismo
    Stefano Negri

    Copyright © 2021 Gruppo Sportivo e Ricreativo della Polizia Locale di Milano. Tutti i diritti riservati.