Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito ed aiutare a fornire i nostri servizi. I cookie impiegati per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati.

Abbiamo 628 visitatori e nessun utente online

Arti Marziali

Corso di Kendo

Da settembre, tutti i giovedì dalle 18 in poi, presso la Scuola del Corpo della Polizia Locale di Milano avrà inizio il corso di Kendo.

Quest’attività sarà aperta a tutti, senza distinzioni di sesso, età o condizioni fisiche è sarà fruibile anche ad utilizzatori estranei al Corpo (ovviamente dopo le formalità necessarie all’iscrizione).
Il Kendo è l’epica arte marziale tradizionale dei Samurai e significa Via della Spada (da 剣Do=Via e 道 Ken= Spada) considerata la tradizionale scherma giapponese.
L’aspetto sportivo del Kendo, influenzato dallo Zen e dal Confucianesimo, s’intreccia con un lato riflessivo che al suo lato combattivo e di grande sforzo fisico contrappone la ricerca di altre abilità quali buone maniere, cortesia, filosofia nell’affrontare vittorie e sconfitte e lealtà e rispetto nei confronti dell’avversario.
Questa antica arte marziale si pratica con la Shinai, che sostituisce la Katana (la vera e propria spada usata dai Samurai) costituita da quattro canne di bambù a cui va portata la medesima considerazione di un’arma autentica.
Il praticante indossa una speciale armatura chiamata Bogu, composta da maschera per la protezione di capo e spalle (Men), corpetto (Do), Guanti (Kote) e paraventre (Tare) il vero obiettivo del kendo, anche se parlando di spada potrebbe risultare una contraddizione, è quello di imparare a risolvere i problemi della vita senza dover mai ricorrere ad una spada.
Non è solo tecnica o perfezionamento di un’attività fisica ma è lo sviluppo di una mente fluida e sensibile in grado di affrontare qualsiasi problema della vita senza nessuna paura o esitazione, qualunque sia la situazione o il momento in cui ci si trova.
Solo chi conosce la spada capirà l’importanza di non usarla affatto.
Allontanarsi dallo stress quotidiano, dagli affari di tutti i giorni per concentrarsi soltanto sul miglioramento del proprio spirito, del proprio carattere e placare la mente aiuta a ritrovare il gusto di apprezzare le piccole cose.
Per questo motivo, la Polizia giapponese quotidianamente si dedica, prima delle attività di servizio, alla pratica del Kendo al fine di comprende, raggiungendo la calma mentale ed il vigore fisico, come la spada non sia un mezzo per ma una tecnica per vivere e permettere agli altri di vivere.

Per informazioni contattare:

  • Francesco Blanda Tel. 345.785.7189
  • Alberto Borella Tel. 342.083.6335

Stampa Email

Copyright © 2019 Gruppo Sportivo e Ricreativo della Polizia Locale di Milano. Tutti i diritti riservati.