Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito ed aiutare a fornire i nostri servizi. I cookie impiegati per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati.

Abbiamo 20 visitatori e nessun utente online

Letteraria

Serata con Filippo BONI

Lunedi 28 maggio 2018, presso l'ex Fornace di via Alzaia Naviglio Pavese,  in una serata che ha registrato la presenza di molti Soci e Familiari, si è svolta la  presentazione de " GLI EROI DI VIA FANI" , libro scritto dallo storico e giornalista Filippo BONI  e  che vede la stampa nel  quarantennale del'attentato piu emblematico degli Anni di Piombo, iniziato con l'uccisione dei cinque Agenti della scorta e  conclusosi, dopo 55 giorni di sequestro,   con la morte del Presidente della Democrazia Cristiana , Aldo Moro.
 
Presente l'Autore, giunto per l'occasione da Firenze ove risiede, intervistato  da Nanni Delbecchi, scrittore - giornalista.
 
Nel corso dell'incontro Filippo Boni ha ricostruito con parole semplici, dirette e spesso commoventi, le vite spezzate di quei cinque Servitori dello Stato trucidati la mattina del 16 marzo 1978.
 
Ha raccontato del suo lungo viaggio da Nord a SUD dell'Italia,  mosso da un bisogno personale e civile  che lo ha spinto ad incontrare i familiari delle vittime,  raccogliendone i ricordi e le testimonianze: ne è scaturito  un quadro commosso e partecipe  di  vite umili ma piene di ideali e valori e, come ognuno di noi, anche di  sogni e di affetti.
 
L'Autore ha evidenziato come l'attenzione suscitata dal lungo e drammatico sequestro, e le indagini sui terroristi che vi presero parte, abbiano  portato inevitabilmente in questi ultimi quarant'anni a dimenticare le storie delle cinque persone che furono le prime vittime di questa azione.
 
Il Suo libro contribuisce sicuramente  a porre rimedio a questa dimenticanza.
Ci piace pensare che anche la serata promossa ed organizzata dalla nostra Sezione abbia contribuito, nel proprio piccolo ambito di attività, a rendere  sentito omaggio e memoria a questi cinque Eroi,  per troppo tempo dimenticati.
 
Apprezzato infine dall'Autore e dai molti Soci intervenuti l'intervento musicale del giovane pianista Adriano, familiare di un Socio, che ha intrattenuto con una pregevole esecuzione pianistica di repertorio moderno ispirato  a toni di riflessione che hanno ben incorniciato, sotto l'aspetto musicale, il tema della serata.

Il Responsabile della Sezione Letteraria
Valerio Lo Giacco







Stampa Email