Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito ed aiutare a fornire i nostri servizi. I cookie impiegati per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati.

Abbiamo 140 visitatori e nessun utente online

Montagna

Sentiero del Viandante (tappa1)

17 Marzo 2022

Descrizione dell'itinerario: da ABBADIA LARIANA A LIERNA

Il sentiero parte in prossimità della Chiesa di San Martino, raggiungibile in pochi minuti dalla stazione ferroviaria di Abbadia. Da lì inizia un comodo e piacevole sentiero che costeggia prima gli abitati di Borbino e Robianco, per poi attraversare la SS36 all'altezza di Novegolo e giungere infine a Mandello. Da qui il percorso sale fino alla frazione di Maggiana, dove è possibile visitare la famosa Torre del Barbarossa. Usciti da Maggiana si sale ancora nel bosco fino a Rongio per poi proseguire in direzione Sonvico e, successivamente, Galdano. In questo tratto è possibile apprezzare qualche scorcio interessante sul Lago. Successivamente il percorso prosegue, costeggiando purtroppo in alcuni tratti la Statale 36, per arrivare infine a Lierna da dove prende il via la seconda tappa

Difficoltà e caratteristiche della gita:

Dislivello: ± 450 mt. - Tempo complessivoore ± 3.00 - Lunghezzakm 10 ca.

Ritrovo: V.le F. Testi (Parcheggio di fronte a negozio Bertone Camping)

Partenza: ore 07:00 (in punto) con proprie autovetture.

PRANZO AL SACCO

Disponibilità e cortesia nel mettere a disposizione il proprio veicolo anche per altri partecipanti condividendo le spese sostenute.

La conferma della gita avverrà previa visione delle previsioni meteo.
Si declina ogni tipo di responsabilità da parte dell'organizzazione.

Per adesioni e/o informazioni contattare:

  • PAPINI tel. 02.772.70250
  • FRESCO tel. 02.772.72651
  • Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Il Responsabile della Sezione Montagna
Samuele Papini

Stampa Email

Copyright © 2022 Gruppo Sportivo e Ricreativo della Polizia Locale di Milano. Tutti i diritti riservati.